In arrivo nuovi aiuti per lo sport.

Arrivano dei contributi nello sport, nel tentativo da parte dello Stato di correre in soccorso delle attività chiuse a causa di disposizioni normative.

Sul verbo " Correre", staremo a vedere le tempistiche di erogazione, dato che in tantissimi lamentano di non avere ancora preso i precedenti aiuti, ma perlomeno attrezziamoci per fare domanda.

Chi ne ha diritto?
Come li si prendono?
In che modo?

È previsto un Contributo a fondo perduto per le attività chiuse per un periodo complessivo di almeno 100 giorni nel 2021.

Siamo in attesa della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto ministeriale ma nel mentre sono state definite le attività che ne hanno diritto, gli importi, i criteri e le modalità per richiedere il contributo.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare del contributo in questione, i soggetti esercenti attività d’impresa, arte e professione che:

1) alla data del 23 luglio 2021 svolgono un’attività che risulta chiusa in conseguenza delle misure di prevenzione adottate , rappresentate dalle attività individuate dal codice ATECO 932910  Discoteche, sale da ballo night-club e simili”;

2) alla data del 26 maggio 2021 svolgono, come attività prevalente  un’attività riferita ai codici ATECO 2007 indicati nella Tabella dell'Allegato 1.


477831 commercio di oggetti d'arte
493901 gestioni di funicolari, ski-lift e seggiovie se non facenti parte dei sistemi di  transito urbano o suburbano
562100 catering per eventi, banqueting
591400 attività di proiezione cinematografica
799011servizi di biglietteria per eventi teatrali, sportivi ed altri eventi ricreativi e d'intrattenimento
823000 organizzazione di convegni e fiere
855100 corsi sportivi e ricreativi
855201 corsi di danza
900101attività nel campo della recitazione
900109 altre rappresentazioni artistiche
900209 altre attività di supporto alle rappresentazioni artistiche
900400 gestione di teatri, sale da concerto e altre strutture artistiche
910200  attività di musei
910300 gestione di luoghi e monumenti storici e attrazioni simili
920002 gestione di apparecchi che consentono vincite in denaro funzionanti a moneta o a gettone
920009 altre attività connesse con le lotterie e le scommesse
931110  gestione di stadi
931120 gestione di piscine
931130 gestione di impianti sportivi polivalenti
931190 gestione di altri impianti sportivi nca

93.13 gestione di palestre

93.21Parchi di divertimento e parchi tematici
932910 discoteche, sale da ballo night-club e simili
932930 sale giochi e biliardi
932990 altre attività di intrattenimento e di divertimento nca

96.04 Servizi dei centri per il benessere fisico
960905 oganizzazione di feste e cerimonie

Importo del contributo

L'agevolazione consiste in un importo a fondo perduto pari a :

3.000 europer i soggetti con ricavi e compensi fino a 400.000 euro;

7.500 euro, per i soggetti con ricavi e compensi fino a 1.000.000 di euro

12.000 euro, per i soggetti con ricavi e compensi superiori a euro 1.000.000 di Euro

Ai fini della quantificazione del contributo rilevano i ricavi e i compensi relativi al periodo d’imposta 2019.

Attendiamo il decreto in Gazzetta Ufficiale e il provvedimento Ade, ma nel mentre iniziamo a prepararci per la domanda.